Il giusto viaggio in coppia in motocicletta

Il giusto viaggio in coppia in motocicletta

Stai organizzando una vacanza e vorresti poter includere delle belle escursioni con la tua moto? Allora perché non inizi a pensare ad un bel viaggio in motocicletta. Questo mezzo di trasporto può arricchire e rendere indimenticabile una vacanza. Non ci credi? Allora chiedi a chi ha già avuto questa esperienza e non mancherà di raccontarti quanto sia stata emozionante la sua avventura.

Forse però condividerai la vacanza con la tua dolce metà o con un amico che purtroppo non ha la tua stessa passione per le moto. Quindi, dovresti rinunciare al tuo sogno? Ogni biker che si rispetti potrà raccontarti di come sia riuscito a far amare le due ruote anche al compagno di viaggio proprio attraverso una prima vacanza ben organizzata.

Vedremo ora in breve ciò di cui hai bisogno per riuscire ad organizzare una vacanza indimenticabile in motocicletta in coppia.

Scegli il giusto compagno di viaggio

Sembra quasi scontato dire che è necessario scegliere il giusto compagno di viaggio perché in effetti, sia che sia in moto che con qualunque altro mezzo, la compagnia conta davvero molto in una vacanza, tanto che alcuni preferiscono spostarsi e godersi le ferie in solitaria. Ma, parlando di un viaggio in motocicletta in coppia, sarà ancora più importante scegliere il giusto compagno perché si passerà molto tempo in contatto e non sempre in situazioni comode, si pensi ad esempio ad una possibile pioggia o ad una giornata molto calda.

Scegli una meta ed un percorso giusti

Se il vostro compagno di viaggio non è un biker, probabilmente avrà bisogno di uno stimolo che lo induca almeno a voler tentare questa nuova avventura. Scegliere la meta adatta sarà quindi fondamentale. Se sai che il tuo compagno desidera visitare un luogo raggiungibile con un mezzo che non sia l’aeroplano o la nave, perché non inizi a pensare se sia davvero fattibile arrivarci con la motocicletta? Un bel tour con una destinazione desiderata e delle tappe ben studiate potrebbe essere il motivo che spingerà il tuo compagno a prendere parte a questa nuova avventura.

Una volta scelta la meta, sarà quindi fondamentale organizzare il percorso. Quindi, fai attenzione ai kilometri! Se la destinazione è lontana, sarebbe opportuno programmare delle soste intermedie per permettere sia a te che al tuo compagno un momento di relax.

Inoltre, decidi con cura il percorso! La motocicletta ti permette di raggiungere zone è panorami mozzafiato. Non pensare che usare la superstrada possa essere la soluzione migliore per un viaggio comodo e veloce. Il meglio dei viaggi sulle due ruote è proprio la possibilità di assaporare la natura e nuovi scorci, dove magari fermarsi per scattare delle belle foto ricordo. Ci sono delle App, scaricabili su tutti gli smartphone, che consigliamo dei percorsi ideali per i viaggiatori su due ruote.

Rendi sicuro il tuo mezzo

Sia che il tuo compagno di viaggio ami come te la motocicletta o meno, sarà di fondamentale importanza fare un check al mezzo prima di partire.

La sicurezza sulla strada è fondamentale!

Sarà quindi necessario controllare la pressione degli pneumatici da un gommista esperto per evitare che si usurino troppo e che costituiscano un pericolo.

È, inoltre, utile regolare il precarico sull’ ammortizzatore posteriore affinché la ruota posteriore non riceva troppo peso causando un consumo irregolare dello pneumatico e del carburante. Sarà poi necessario che sia il guidatore che l’accompagnatore abbiano una giusta attrezzatura, che comprenda, oltre al casco, anche una giacca, dei pantaloni e degli stivaletti comodi. Per tutto questo potete recarvi presso un centro specializzato nella vendita di motociclette ed accessori come il negozio di Harley a Torino o consultare il sito catalanogroup.eu

Quindi, cosa stai aspettando? Se desideri davvero un bel viaggio in motocicletta in coppia, non ti resta che organizzarlo per renderlo una vacanza indimenticabile. Scegli la meta giusta e il percorso più adatto alle esigenze. Poi assicurati che il tuo mezzo sia in sicurezza e che sia tu che il tuo compagno abbiate tutto il necessario. Allora non vi resta che partire per scoprire nuove zone!

Nicole Tommasi