Che cos’è la consulenza strategica? Ne hai davvero bisogno?

Che cos’è la consulenza strategica? Ne hai davvero bisogno?

Le società che utilizzano i servizi di consulenza strategica aziendale (scopri di più sul sito https://strategiaebusiness.com), di solito, rientrano in queste categorie:

  • Imprese familiari o che hanno cambiato proprietario o team di controllo a causa di un’acquisizione
  • Aziende che sono cresciute molto velocemente
  • Aziende che stanno entrando in un mercato che è improvvisamente cambiato, a causa, ad esempio, di nuove tecnologie (spesso un’innovazione dirompente) o di un cambiamento nel comportamento dei consumatori.

Prima di parlarne in modo più dettagliato, vale la pena ricordare che avvalersi dell’aiuto dei consulenti strategici non è esclusivamente legato ai casi precedenti. Qualsiasi azienda può scegliere di utilizzare un servizio di consulenza strategica. Abbiamo pensato di proporti anche un quiz di 7 domande che ti aiuterà a determinare se la tua azienda necessita o meno di consulenza strategica.

Che cos’è la consulenza strategica?

Quando sei intimamente connesso a qualcosa, che si tratti di un’azienda, di una persona cara o persino dell’abbigliamento amato, è difficile stabilire quando sia il momento di correggere alcune cose. Ad esempio: sgridare il tuo amato figlio, riconoscere che il tuo abito preferito è totalmente fuori moda o ricevere consigli da uno sconosciuto su come gestire la tua attività.

Pertanto, se vuoi che tuo figlio abbia successo e che le persone non ridano dei tuoi vestiti, è meglio affrontare questa “barriera”. In questo senso, chiedi consiglio a un consulente esperto di strategia aziendale per superare una brutta situazione.

Un consulto esterno è sempre utile!

In effetti, le persone che traggono il massimo beneficio dalla tua attività sono sempre esterne: i tuoi clienti. Queste sono le persone che hai bisogno di convincere riguardo il valore dei tuoi prodotti o servizi, in modo tale da ottenerne sempre il massimo profitto.

Pertanto, se hai bisogno di aiuto per progettare correttamente tali processi, è tempo di contattare una società di consulenza strategica. Dopotutto, cosa può essere la consulenza strategica se non un gruppo di professionisti che comprendono i processi aziendali e vogliono migliorare il tuo?

Quindi, cos’è la consulenza strategica? Ecco definito il nostro concetto:

  • Un gruppo di professionisti che analizza un’azienda e il suo mercato, al fine di rilevare se determinati elementi siano solidamente allineati e coerenti con il proprio business.
  • Elementi come: linee guida strategiche, missioni, visioni e posizionamento sul mercato, target del pubblico, obiettivi, traguardi e la catena del valore.

Tutto ciò porta a una garanzia di risultati sostenibili a lungo termine, che genera ricchezza per gli azionisti.

Questa pratica garantisce anche la sicurezza dei dipendenti e la consegna di un prodotto o servizio di cui la società ha bisogno.

Tutto senza danneggiare la comunità.

Hai bisogno di una società di consulenza strategica? Rispondi a questo quiz di 7 domande per scoprirlo.

Quindi, cos’è una consulenza strategica in poche parole? Un gruppo di professionisti qualificati che vogliono aiutare la tua azienda a trovare la giusta direzione, in modo tale da poter prendere le decisioni più appropriate.

Ora che hai capito il concetto, vediamo se la tua azienda ha bisogno del suo aiuto:

1 – La tua azienda sta subendo una perdita?

Naturalmente, uno o due periodi di crisi, anche in successione, non significano che dovresti chiamare un consulente. Quindi, analizza il contesto economico. È favorevole? I tuoi concorrenti stanno realizzando profitti? Questi fattori potrebbero darti degli indizi.

2- Stai perdendo quote sul mercato?

Questo è un segnale più serio, ma come tutte le altre domande, non è conclusivo. Dovresti prendere la decisione di chiamare un consulente strategico in base alla combinazione delle tue risposte a tutte e 7 le domande.

3- L’azienda ha un cambio di leadership con una frequenza maggiore di ogni 2 anni?

Se il CDA o il Presidente non è in grado di rimanere in carica per molto tempo, potrebbe essere un segno che la società non ha ancora una direzione strategica.

4- L’azienda sta perdendo dirigenti di alto livello?

I dirigenti hanno una storia all’interno dell’azienda. Per andarsene e credere nella direzione presa, servirebbe un’offerta di pagamento molto interessante.

La perdita di direttori e vicepresidenti potrebbe essere un segno del fatto che non hanno fiducia riguardo alla piega presa dall’azienda.

5- Il processo decisionale strategico è confuso e contraddittorio?

Naturalmente, decisioni come queste non devono essere prese alla leggera. Frizioni e disaccordi sono normali ma se il livello di stress e antagonismo è troppo alto, ciò potrebbe indicare problemi di strategia.

6- L’azienda utilizza qualsiasi tipo di sondaggio sulla soddisfazione dei clienti? E i risultati sono soddisfacenti?

Utilizza tecniche moderne per misurare la soddisfazione del cliente nella tua azienda. Senza queste informazioni, le cose potrebbero già essere molto serie.

Se la tua azienda utilizza moderne misurazioni della soddisfazione del cliente e i risultati sono negativi, prendi in considerazione questo fattore nel processo decisionale.

7- L’azienda utilizza tecniche di gestione dei processi aziendali?

Determinare le strategie senza definire processi ottimizzati per creare valore è complicato, soprattutto se non si dispone di strumenti di gestione o software di automazione dei processi.

Pensaci.

Per le domande da 1 a 5, una risposta SÌ vale 1 punto. Per le domande 6 e 7, NO vale 1 punto.

Se la tua somma è 3 o meno di 3, rilassa la mente e fai un respiro profondo. Se ne ottieni 4, pensa alla seria possibilità di chiamare i consulenti.

Qualunque cosa avvenga, che magari noi non abbiamo preso in considerazione, non esitare: contatta immediatamente una società di consulenza strategica!

Carlo Bellini